giovedì 10 ottobre 2013

454 - Tajin bit injal ovvero sfromato di melanzane e carne alla tunisina


 


In Tunisia, la parola "tajin" indica quasi sempre una preparazione al forno tipo sformato o frittata alta, e non la preparazione nel classico vassoio di coccio con coperchio piramidale, che è proprio della cucina marocchina.

500g di carne di montone, agnello o vitello tenero
6 uova intere
50g di parmigiano
500g di melanzane
1 cipolla bianca piccola
1 ciuffo di prezzemolo
1 fetta di pane raffermo
50g di concentrato di pomodoro
2 spicchi d'aglio
Pepe nero
Sale
Olio extravergine d'oliva 

Frullare insieme nel mixer il formaggio e il pane per ottenere una "polvere" non troppo sottile.
Tritare il prezzemolo finemente.
Pelare le melanzane, tagliarle a fette sottili e friggerle in olio. Metterle a scolare su carta assorbente.
Tagliare la carne a dadi piccoli, massaggiare i dadini con sale e pepe e soffriggerli in olio insieme alla cipolla a fette sottili.
Aggiungere il concentrato, l'aglio sminuzzato, un bicchiere d'acqua, e lasciare cuocere coperto per 45 minuti a fuoco medio-basso.
Quand'è cotta la carne, lasciatela raffreddare poi aggiungeteci il misto formaggio-pane, il prezzemolo e le uova crude. Aggiustare di sale e mescolare bene.
In una teglia da forno o pirofila unta d'olio, disponete alternativamente uno strato di fette di melanzane e uno strato di composto di carne.
Infornate a 200° per una mezz'ora e comunque fino a quando lo sformato non è ben dorato.
Si mangia caldo o a temperatura ambiente.
Buon appetito!

5 commenti:

isolina ha detto...

Da svenire!!!

Jean-Michel ha detto...

Penso anch'io... :)

ELel ha detto...

Boooonoooooo!!!

Jean-Michel ha detto...

:)

cooksappe ha detto...

sembra ottimo!